Anoscopia ad alta risoluzione

ANOSCOPIA AD ALTA RISOLUZIONE

anoscopia ad alta risoluzione

ANOSCOPIA AD ALTA RISOLUZIONE

L’anoscopia ad alta risoluzione è un esame diagnostico importante ai fini della prevenzione delle malattie tumorali perché consente la diagnosi precoce di lesioni virali o tumorali.

Nell’anoscopia ad alta risoluzione la sonda è dotata di telecamera che consente la produzione, l’ingrandimento e la stampa di immagini del canale anale. Risulta praticamente indolore grazie alle ridotte dimensioni della sonda e ad un’opportuna lubrificazione.

anoscopia ad alta risoluzione

A COSA SERVE

L’anoscopia ad alta risoluzione (HRA) permette di identificare la maggior parte delle lesioni neoplastiche intraepiteliali anali in uno stadio precoce.

Lo screening precoce del cancro anale riduce in modo significativo l’incidenza della malattia avanzata e la necessità di ricorrere a procedure invasive. Per questo motivo, la diagnosi e la prevenzione svolgono un ruolo fondamentale nella gestione del carcinoma anale e delle lesioni preneoplastiche, note anche come displasie anali.

Ad oggi, l’anoscopia ad alta risoluzione è uno degli esami più efficaci per lo screening e il trattamento delle lesioni neoplastiche intraepiteliali anali e in particolare del carcinoma anale.

Tuttavia, il ridotto numero di centri in grado di offrire questo esame lo rende poco accessibile alla popolazione a rischio.

anoscopia ad alta risoluzione

COME SI SVOLGE

L’anoscopia ad alta risoluzione viene eseguita presso la Sezione Specialistica di Proctologia di Marilab Surgery dal Dott. Roberto Federici, Chirurgo e Proctologo.

Il proctologo attraverso l’impiego di sostanze quali l’acido acetico e il liquido di Lugol (preparazione con lo iodio solubilizzato in acqua), può individuare le lesioni anali in una fase pre-cancerosa ed effettuare il prelievo bioptico di tessuto al fine di identificare con precisione la natura e lo stadio delle lesioni.

anoscopia ad alta risoluzione

INFORMAZIONI UTILI

L’anoscopia ad alta risoluzione ha una durata di pochi minuti, è indolore e viene effettuata in ambulatorio. Questa procedura è indicata principalmente per alcune tipologie di pazienti.

L’anoscopia è quindi indicata per:

  1. Pazienti con lesioni potenzialmente pericolose, come i condilomi.
  2. Pazienti con lesioni sospette per neoplasia.
  3. Pazienti che rientrano nella categoria a rischio per il Papillomavirus umano, tra cui: 
  • Persone con infezione da HIV, che presentano una probabilità da due a sei volte superiore di contrarre una co-infezione con HPV, aumentando così il rischio di sviluppare forme cancerose del canale anale.
  • Uomini omosessuali.
  • Persone immunodepresse, ad esempio, coloro che hanno subito un trapianto d’organo.
  • Donne con pregresso carcinoma della cervice. In base all’età e al livello di rischio, si consiglia l’Anoscopia ad Alta Risoluzione a tutte le donne HPV positive, con un adeguato follow-up successivo.

Disponibile presso

ANOSCOPIA AD ALTA RISOLUZIONE

P

Presso MARILAB SURGERY - Viale A. Zambrini, 4 - Ostia (RM)

Responsabile:

Dott. Roberto Federici

Tel. 0656195150 Mail: info@marilabsurgery.it

Richiedi prenotazione

Attività correlate

Presso Marilab Surgery

Medici

Dott. Roberto Federici

Dott. Roberto Federici

Responsabile Chirurgia Generale Marilab Surgery

Specializzazioni:

Medico Specialista in Chirurgia Generale