Medicina estetica: parola d’ordine PIACERSI!


Sono contrastanti i pareri riguardo la medicina estetica: la maggior parte delle persone crede sia una disciplina oscura dove, in base a chi ti affidi, accadono fenomeni miracolosi o tragedie irrecuperabili.

Accade ogni giorno di camminare per strada e vedere persone deturpate dalla mano di qualche incosciente che crea delle caricature, delle maschere tutte uguali, oppure di accendere la televisione e vedere cantanti ottantenni avere il viso talmente tirato da non riuscire ad aprire gli occhi. Questo è come la maggior parte delle volte viene considerata la medicina estetica. D’altro canto ci capita di vedere altrettanto spesso donne ultracinquantenni perfettamente curate e di gradevolissimo aspetto, ma, ahimè, in quel caso meno facilmente pensiamo alla medicina estetica.

La verità è che la medicina estetica è intorno a noi: la vicina di casa che è andata al matrimonio del figlio, il collega di lavoro “particolarmente riposato”, l’attrice o l’attore dei nostri sogni che è bello come un tempo nonostante dimostri serenamente i suoi anni…

E’ sotto gli occhi di tutti noi che ormai sta prendendo piede, non solo tra le star ma anche tra la gente comune, questa progressiva esigenza di stare e mostrarsi al meglio.

medicina-estetica

Eppure l’ignoranza che gira intorno al mondo di questa branca della medicina, che molte volte viene interpretato solo come “estetica” tralasciando tutta la parte scientifica e preventiva della specialità, crea un vortice di disinformazione e speculazione che vede il paziente come principale vittima.

Alcune persone che si avvicinano ai nostri ambulatori hanno timore, a volte oserei dire vergogna: si nascondono dietro “Non voglio diventare come…”, oppure “la tossina è tossica!”. All’opposto altri esigono trattamenti in grado di cambiare la loro vita, come se per avere un corpo mozzafiato bastasse una lezione di zumba o come se con una fiala di acido ialuronico sulle labbra si riuscisse a risolvere problemi ben più profondi.

La medicina estetica è ben più articolata e sofisticata di tutto ciò. E’ un equilibrio tra medicina interna, igiene, psicologia, nutrizione e cosmetologia. La medicina estetica è prendersi carico del benessere psico-fisico della persona, è saper dare un consiglio o saper dire un “NO” al momento giusto.

Valorizzare il proprio corpo, agire a favore della bellezza e ritrovare il giusto equilibrio per vivere bene con se stessi e con gli altri: questo è l’obiettivo della medicina estetica, il cui intervento è finalizzato al raggiungimento e mantenimento della salute intesa come “benessere fisico, psichico e sociale”.

Venerdì 19 maggio, dalle 10 alle 17, e martedì 23 maggio, dalle 12 alle 19, si svolgerà presso il nostro Centro Marilab a Garbatella, in via Caffaro, 137, l’open day dedicato alla Medicina Estetica in cui verranno effettuate visite gratuite, oltre a poter provare trattamenti laser per eliminare i peli e la cellulite. I nostri medici ti faranno la prima visita gratuita per definire i percorso più adatto a te.

Per ulteriori info e prenotazioni contattare il numero 06 88372470.