Holter Cardiaco

Che cos’è?

L’Holter cardiaco è un test non invasivo e indolore che permette di registrare 24 ore su 24 l’attività del cuore.

A che cosa serve?

L’Holter cardiaco è uno strumento importante nello studio delle aritmie e di sintomi quali il cardiopalmo, le vertigini, le perdite di coscienza.
È utile anche per la comprensione di dolori toracici non immediatamente definibili.

Come si svolge?

L’holter cardiaco si effettua attraverso un apparecchio che registra per almeno 24 ore l’attività del cuore. Al paziente vengono applicati sul torace alcuni elettrodi collegati all’apparecchio portatile che registreranno nelle 24 ore l’andamento del cuore durante le normali attività quotidiane e durante il sonno.

Quanto dura?

L’Holter Cardiaco dura un minimo di 24 ore fino ad un massimo di una settimana. L’applicazione degli elettrodi dura non più di 15 minuti.

Ha controindicazioni?

L’esecuzione dell’Holter Cardiaco non ha controindicazioni.

Norme di preparazione

Durante l’esecuzione dell’holter Cardiaco il paziente dovrà svolgere le normali attività quotidiane: dovrà solo porre attenzione agli elettrodi e al loro collegamento.