Visita Angiologica

Che cos’è?

Per visita specialistica angiologica o vascolare si intende lo studio da parte del medico specialista dei due settori della circolazione: arterioso e venoso.

A che cosa serve?

Lo scopo della visita è quello di curare una patologia già evidente ma anche quello di prevenire potenziali complicazioni di una malattia vascolare non ancora evidente.

Come si svolge?

La visita consiste nel raccogliere la storia clinica del paziente, ed individuare la presenza di fattori di rischio tipici delle malattia cardiovascolari (come ipertensione, colesterolo, fumo, familiarità o diabete) o individuare sintomi che possono essere anche non evidenti.
Consiste, inoltre, nella palpazione delle sedi arteriose più accessibili ed eventualmente nella loro auscultazione con il fonendoscopio per evidenziare la presenza dei cosiddetti “soffi vascolari” che indicano un restringimento del vaso o una sua anomalia di decorso.

Quanto dura?

La visita Angiologica dura in media 20 minuti

Ha controindicazioni?

Non sono presenti controindicazioni nello svolgimento della visita angiologica

Norme di preparazione

Non ci sono norme di preparazione specifiche per la visita angiologica.