Radiologia tradizionale (RX)

La radiologia tradizionale è una metodica radiologica basata sull’impiego di radiazioni ionizzanti (raggi X), in grado di attraversare il corpo umano ottenendo delle immagini delle strutture interne. Le apparecchiature digitali più moderne hanno ridotto la quantità di radiazioni ionizzanti rispetto al passato.

A cosa serve?

È una delle indagini fondamentali e di più frequente utilizzo nella pratica clinica. Rappresenta la metodica di prima istanza per lo studio dell’apparato scheletrico (ossa e articolazioni), del torace, della colonna vertebrale e negli esami ad uso odontoiatrico.

Come si svolge?

L’esame viene eseguito in posizione eretta o supina, a seconda del distretto anatomico da esaminare.

Quanto dura?

Pochi minuti.

Ha controindicazioni?

Come tutte le metodiche che utilizzano raggi X, è assolutamente controindicato in gravidanza.

Norme di preparazione

Nessuna preparazione specifica.
Consulti i pdf allegati per maggiori informazioni su RX specifici.